Causa manutenzione forzata siamo costretti a disabilitare il carrello per 24 ore . Ci scusiamo per il disagio

Parassiti e Malattie delle Piante

  1. Olio di neem piante sane e resistenti rimedio naturale per il tuo orto e giardino
    Parassiti e Malattie delle Piante

    Olio di neem piante sane e resistenti rimedio naturale per il tuo orto e giardino

    Olio di neem piante sempre in salute protette da una barriera naturale che crea un ambiente sfavorevole per parassiti e insetti dannosi. Questo estratto è un rimedio naturale straordinariamente efficace per ill tuo orto e giardino. Nel vasto mondo della cura delle piante, quest’olio naturale emerge come un autentico alleato, che incarna tutta la saggezza di antiche civiltà che custodivano con cura il patrimonio naturale del nostro pianeta.  Da più di 4000 anni, l’albero del Neem e l’olio prodotto dai suoi semi, sono noti per le virtù curative e per l’efficacia come antiparassitario naturale. In un’epoca sempre più orientata verso approcci ecologici
    Leggi di piu' »
  2. Cocciniglia Come Eliminarla e Prevenirla con Successo
    Parassiti e Malattie delle Piante

    Cocciniglia Come Eliminarla e Prevenirla con Successo

    La domanda "Cocciniglia, come eliminarla?" è la più cercata online, perché spesso è anche la preoccupazione primaria di chi si trova ad affrontare l'infestazione di questo fastidioso insetto nelle proprie coltivazioni.  La cocciniglia è un fastidioso insetto parassita, noto per il suo aspetto simile a una piccola conchiglia, che con la sua presenza può minacciare la salute e compromettere l’aspetto di piante ornamentali e arbusti. In questa guida completa, esploreremo diverse strategie per eliminare la cocciniglia in modo efficiente e sicuro, offrendo soluzioni pratiche e consigli collaudati. 
    Leggi di piu' »
  3. Oidio Cannabis come Riconoscere ed Eliminare il Mal Bainco delle Piante
    Parassiti e Malattie delle Piante

    Oidio Cannabis come Riconoscere ed Eliminare il Mal Bainco delle Piante

    L'oidio è una delle principali minacce per le piante di cannabis, e non solo. Questa infezione micotica è tra le sfide più ostiche che un coltivatore è chiamato ad affrontare prima o poi. Un pericolo serio, in grado di compromettere la salute, la crescita e la resa delle piante.  In questo articolo, ti suggeriamo le informazioni cruciali per individuare, prevenire ed eliminare l’oidio o mal bianco, ma anche le strategie più efficaci per mantenere ogni tua coltivazione al sicuro.  Scoprirai i segreti per riconoscere gli indizi silenziosi di un’infestazione, le cause sottostanti e tutte le soluzioni più efficaci che puoi mettere in campo per proteggere le tue preziose piante.  Kanaplant Difesa 3 Malattie Fungine Kanaplant Difesa 3 flacone da 500ml con nebulizzatore è un antifungino naturale ideale per combattere attacchi di muffe, funghi e oidio. Visualizza La presenza di queste spore può causare danni devastanti alle coltivazioni, indebolendo le piante e interrompendo la crescita, con la conseguente riduzione della produzione o, nei casi peggiori, la morte della pianta stessa. Ecco perché è fondamentale individuare tempestivamente i segni di attacco da parte dell'oidio e adottare misure preventive o di eliminazione immediata. Continua a leggere per scoprire le cause di questo fungo parassita e come puoi riconoscerlo prima che sia troppo tardi. Oidio nelle piante: quali sono le cause dell’insorgenza? Un’infestazione da oidio è generata da una combinazione di fattori ambientali e squilibri nel metabolismo delle piante, che lo rendono particolarmente insidioso e diffuso. Tra le principali cause che favoriscono la proliferazione dell'oidio: Come si manifesta il mal bianco sulle piante  L’oidio non è difficile da riconoscere a un occhio attento. Questa infezione fungina, infatti, si manifesta come un sottile velo di polvere biancastra e segue uno specifico processo di sviluppo quando infesta le piante di marijuana. Questo fungo parassita si manifesta attraverso diverse fasi: Compaiono piccole macchie di polvere bianca traslucida, simile a una spolverata sottile di farina, principalmente sulla parte superiore delle foglie, di solito nelle zone basse della pianta.  Nel corso del tempo, queste macchie aumentano di dimensione e intensità; La polvere bianca si estende agli steli e alle cime, colonizzando l’intera pianta.  L'oidio è un parassita fungino che si alimenta del fogliame della pianta. Colpisce soprattutto le foglie più giovani, spesso arricciandole verso l'alto e formando piccole vescicole. Con il passare del tempo, queste foglie si seccano e muoiono, interrompendo bruscamente la crescita complessiva della pianta di cannabis. 
    Leggi di piu' »
  4. Acari delle Piante Individuarli ed Eliminarli in Modo Efficace
    Parassiti e Malattie delle Piante

    Acari delle Piante Individuarli ed Eliminarli in Modo Efficace

    L'interazione tra gli acari e piante è un argomento di grande rilevanza per ogni growers, poiché la presenza di questi minuscoli parassiti può influenzare in modo significativo la salute, la crescita e la produttività delle coltivazioni.  Gli acari, sono un nemico tanto minuscolo quanto pericoloso e infestante, per le diverse specie di piante. Questo temibile parassita si insinua minacciosamente tra le foglie e i germogli, mettendo a rischio lo sviluppo e la stessa vita della pianta.
    Leggi di piu' »
  5. Quali sono i migliori rimedi naturali per piante
    Parassiti e Malattie delle Piante

    Quali sono i migliori rimedi naturali per piante

    Parassiti e insetti sono un problema annoso per chiunque si occupi di giardinaggio, agricoltura e orticoltura. Ma sapevi che puoi liberare le tue piante dall’infestazione anche con rimedi naturali? A chiunque piacerebbe avere piante belle, sane e rigogliose. Purtroppo malattie e insetti nocivi mettono costantemente a rischio la loro salute. Come puoi proteggerle allora? La convinzione più diffusa - e sbagliata - è che pesticidi e altre sostanze chimiche siano gli unici prodotti di difesa davvero efficaci. Al contrario, ci sono tantissimi rimedi naturali per le piante altrettanto validi, se non migliori di sostanze chimiche, costose e potenzialmente dannose non soltanto per l’ambiente ma per
    Leggi di piu' »
Pagina