Ti sei mai chiesto quali sono le migliori varietà di Cannabis femminizzate

Rispondere a questa domanda non è certo semplice. Al giorno d’oggi ci sono migliaia di specie di questa pianta. Genetiche più potenti, altre dagli effetti leggeri, varietà particolarmente aromatiche e ricche di terpeni, e così via. 

Sono varietà che provengono da ogni parte del mondo. Alcune sono diventate delle vere e proprie leggende, conquistando i growers con la loro incredibile potenza e il gusto ineguagliabile. Altre sono state utilizzate dai breeder di tutto il mondo per creare ibridi moderni altrettanto apprezzati.

Dai grandi classici alle genetiche più recenti, la crew di Grow Shop Italia ha pensato di stilare una lista delle piante di marijuana più amate per qualità e più famose all’interno della community della cannabis.

Sono varietà con una solida reputazione alle spalle e molti premi vinti a livello internazionale.

Ma che caratteristiche deve avere la migliore varietà di marijuana? E, soprattutto, quali sono i ceppi più emblematici di tutti i tempi?

In questo articolo scoprirai

Prosegui nella lettura.

Come si diventa la varietà di marijuana migliore del mondo

Tra le tantissime varietà di marijuana che esistono in natura, quali caratteristiche deve avere la migliore cannabis in assoluto?

A prescindere da premi e popolarità, ci sono alcuni fattori incisivi che rendono una varietà degna di essere inclusa nell’olimpo delle migliori:

  • Genetica: avere un buon pedigree può essere un fattore di successo, pur non garantendo la certezza di un raccolto di qualità, che dipende anche da altri elementi;
  • Contenuto di THC delle cime: fattori ereditari influenzano la potenza delle cime di una pianta, al pari di quelli ambientali come il tipo di coltivazione (indoor/outdoor), substrato, illuminazione, temperatura, umidità ecc..
  • Livello di cannabinoidi (CBD): più è alto più genera effetti di rilassamento corporeo e cerebrale. Varietà con alte concentrazioni di CBD sono opzioni terapeutiche impiegate nella gestione di diverse patologie;
  • Bontà: dolce, fruttato, speziato, legnoso, floreale…. i sapori e gli aromi della cannabis offrono un’ampia gamma di possibilità per adattarsi ai gusti di tutti e regalare esperienze di consumo molto diverse tra loro;
  • Facilità di coltivazione: una genetica stabile che dà origine a piante facili da gestire anche per i growers alle prime armi è sicuramente un punto a favore.

Vediamo adesso le 10 varietà di cannabis femminizzate migliori di tutti i tempi secondo lo staff di Grow Shop Italia. Continua a leggere.

I migliori semi di cannabis femminizzati: 10 varietà top secondo Grow Shop Italia

Non è stato facile scegliere, i migliori semi di cannabis femminizzati tra 10 genetiche famose, visto l’ampio assortimento del mercato. Abbiamo provato ad essere lucidi e oggettivi, distaccandosi completamente dalle dinamiche commerciali delle varietà più vendute.

La classifica - in ordine puramente casuale - che puoi leggere in questo articolo di Grow Shop Italia, raccoglie nomi di marijuana probabilmente inusuali, ma che a nostro avviso 

possono essere considerate “le migliori varietà di cannabis femminizzate di sempre”.

Questa lista tiene conto della popolarità e dei premi vinti, ovviamente, ma soprattutto della ricercatezza e l’innovazione che lo strain creato ha apportato alla cultura della cannabis.

Ecco allora le 10 genetiche dei migliori semi di marijuana femminizzata che devi assolutamente conoscere (e provare) al più presto: 

1.Blue Gelato #41

Blue Gelato 41 della Barney’s Farm è tra le varietà a predominanza indica più popolari. Questo interessante e delizioso strain vanta progenie americane di tutto rispetto di Blueberry, Thin Mint Girl Scout Cookies e Sunset Sherbert. 

Il risultato di questa super ibridazione è una varietà che incarna le migliori caratteristiche delle indica: infiorescenze grandi e compatte con un elevato contenuto di THC (25%), in profumo dolce e terroso ed effetti mentalmente energizzanti e rilassanti per il corpo. 

Aspettati una resa di almeno 700 g/m² dagli esemplari che coltivi indoor, e fino a 1000 g/pianta da quelli coltivati all’aria aperta. La fioritura dura circa 70 giorni, un periodo davvero breve se paragonato alla sua incredibile produzione.

Genetica: Blueberry x Thin Mint Girl Scout x Sunset Sherbert

Varietà: 40% Sativa - 60% Indica

Resa indoor: 650-700 gr/m²

Resa outdoor: 1000+ g/pianta

Altezza: 200 cm

Periodo di raccolta: Ottobre

Fioritura: 9-10 settimane

Aroma: citrico, dolce, terroso

THC: 25%

Effetti: energizzante, antidolorifico

2.Jack Herer Original

Discendente dei ceppi Haze, Skunk e Northern Lights, la varietà Jack Herer della Sensi Seeds rende omaggio all’omonimo scrittore e attivista pro-legalizzazione. È tra le varietà più premiate e tra quelle con il maggior utilizzo a scopo medicale, tanto da essere venduta dietro prescrizione medica nelle farmacie olandesi.

Varietà ibrida 50% Indica e 50% Sativa, possiede un periodo di fioritura abbastanza veloce, dalle 9 alle 11 settimane a seconda del fenotipo, e rese molto elevate combinate a un aroma incredibile di cannella e pino, e potenti effetti stimolanti e confortanti, grazie al livello di THC che supera il 20%.

Inizialmente prevale uno stato euforico, dovuto alla componente sativa, sul finale però avrai una piacevole sensazione di rilassatezza fisica e mentale tipica delle specie Indica. La qualità di questa varietà è molto apprezzata al punto da aver ricevuto un notevole numero di riconoscimenti, tra cui il prestigioso High Times.

Genetica: Haze x Skunk x Northern Lights

Varietà: 50% Sativa - 50% Indica

Resa indoor: fino a 800 gr/m²

Resa outdoor: fino a 1200 g/pianta

Altezza: 180-250 cm

Periodo di raccolta: metà-fine ottobre 

Fioritura: 9-11 settimane

Aroma: dolce, cannella, pino

THC: >20%

Effetti: stimolante, confortante, euforico

3.Blueberry

La Blueberry di Dutch Passion è una varietà di marijuana femminizzata tra le più richieste sul mercato. Ti sorprenderà dal punto di vista aromatico che ti rapirà col suo high difficile da dimenticare. Varietà a predominanza indica raggiunge il 23% di THC, ma nonostante l’alta concentrazione è una pianta molto usata per scopi medicinali.

I grower più esperti la considerano come una delle migliori genetiche da possedere, perché frutto di incroci tra specie molto ricercate e amate: Highland Thai, Purple Thai, Afghan e Juicy Fruit.

Il risultato è una pianta dall’aspetto affascinante e dal particolare colore bluastro delle foglie, ma anche dal profilo terpenico unico dove domina il forte gusto fruttato di mirtillo. Gli effetti sono potenti e duraturi, molto mentali, energizzanti ed euforici nonostante sia indica all’80%. Verso la fine però, l’effetto diventa più fisico e rilassante, grazie agli alti livelli di THC che raggiungono il 20%.

Genetica: Highland Thai x Purple Thai x Afghan e Juicy Fruit.

Varietà: 20% Sativa - 80% Indica

Resa indoor: 300-400 gr/m²

Resa outdoor: fino a 2000 g/pianta

Altezza: sconosciuta 

Periodo di raccolta: metà ottobre

Fioritura: 9-10 settimane

Aroma: fruttato, mirtillo

THC: > 20%

Effetti: Energizzante, euforico, ludico

4.Northern Lights #5 Haze

Northern Lights #5 x Haze è un magistrale e potente ibrido creato dalla Sensi Seeds che vanta una genetica sativa quasi pura (70%).

La perfetta unione tra due genetiche leggendarie indica e sativa, Northern Lights #5 x Haze, ha generato questo ibrido d’elite in versione femminizzata, considerato tra i più emblematici di tutti i tempi. Questa varietà possiede il meglio di una specie Sativa di qualità con una componente indica che rende la combinazione ancora più armoniosa e potente.

Giusto connubio per chi ama sia le indiche che le sative, questa specie raggiunge elevate dimensioni e produce raccolti eccezionali di cime cariche e dense di resina- sia indoor che outdoor -, nonostante la fioritura molto rapida: appena 75-80 giorni. 

L'high potente e i prolungati effetti cerebrali psichedelici che inebriano la mente, è ciò che fa apprezzare ancora di più questa varietà. Anche il gusto è particolarmente amato perchè unisce sfumature dolci a gradevoli note speziate.

Genetica: Northern Lights #5 x Haze

Varietà: 70% Sativa - 30% Indica

Resa indoor: 400-450 gr/m²

Resa outdoor: 700-800 g/pianta

Altezza: 170-300 cm

Periodo di raccolta: seconda metà ottobre

Fioritura: 10-11 settimane

Aroma: dolce, speziato

THC: 14 % 

Effetti: potente, psichedelico

5.Cream Caramel

La Cream Caramel della Sweet Seeds è una varietà marijuana quasi Indica al 100%, ideale per essere coltivata indoor. Il suo livello di THC raggiunge il 20%, un valore che le è valsa la considerazione di migliore varietà da chi utilizza la cannabis per scopi medicinali, rilassanti e antidepressivi. 

Questo ibrido nasce dalla combinazione di tre straordinarie genetiche indiane: BlueBlack, la Maple Leaf Indica e la White Rhino. Il risultato è un ceppo molto resistente, con una fioritura breve e altamente produttivo. L’aroma che sprigionano le cime è davvero intenso: note dolci e caramellate si accompagnano ad accenti terrosi e muschiati che derivano dalla genetica Blue.

La Cream Caramel è una varietà con i migliori effetti rilassanti. Stimola anche l’appetito ed è ottima da consumare per facilitare il sonno. L’effetto sedativo è molto apprezzato per scopi medicali.

Genetica: Blue Black x Maple Leaf Indica x White Rhino

Varietà: 10% Sativa - 90% Indica

Resa indoor: 500-550 gr/m²

Resa outdoor: 550-600 g/pianta

Altezza: sconosciuta

Periodo di raccolta: fine settembre-inizio ottobre

Fioritura:8-9 settimane

Aroma: dolce, caramellato, terroso

THC: 20%

Effetti: sedativo, rilassante 

6.Dos si Dos 33

Dos si Dos 33 della Barney's Farm è una varietà marijuana ben equilibrata con percentuali di 60% indica e 40% sativa. Questo ibrido eredita tutte le migliori caratteristiche della sua progenie: Girl Scout Cookies, Sunset Sherbet e Face Off OG, responsabili dell’elevata concentrazione di THC che arriva fino al 22–28%

Questo incrocio di genetiche californiane crea una miscela incredibile che racchiude sapori nuovi e unici al mondo. Nel gusto della Dos si Dos 33 si riconoscono gli aromi di cookies alla menta, con note speziate di noce moscata e fruttate di agrumi. Un mix di sapori stuzzicante e soddisfacente per ogni palato.

Gli effetti sono molto influenti su corpo e mente: la percentuale sativa regala un'energia stimolante e una euforia contenuta, ma verso la fine prenderà il sopravvento una piacevole sensazione di rilassatezza e tranquillità, con effetti quasi sedativi.

Semplice da coltivare è ideale per i growers principianti che desiderano una pianta resistente, dalle dimensioni contenute ma dalla resa abbondante, con una fioritura molto rapida.

Genetica: Girl Scout Cookies x Sunset Sherbet x Face Off OG

Varietà: 40% Sativa - 60% Indica

Resa indoor: 700 gr/m²

Resa outdoor: 1500 g/pianta

Altezza: bassa

Periodo di raccolta: inizio ottobre

Fioritura: 9-10 settimane

Aroma: menta, agrumi, lime, speziato

THC: 22-28%

Effetti: energizzante, euforia, rilassamento, sedativo 

7.Chocolope

Basta il nome per evocare lo stuzzicante aroma che sprigiona questa varietà. La Chocolope è nata dopo un lungo e attento lavoro di selezione e backcrossing dei breeders della DNA Genetics.

Purtroppo questa varietà è indisponibile dalla casa madre la DNA Genetics da più di 2 anni. Attendendo un inaspettato ritorno vi consigliamo una degna sostituta la Chocolate Haze di Royal Queen identico incrocio tra Og Chocolate Thai x Cannalope Haze.

La Chocolope è un ibrido tra OG Chocolate Thai e Cannalope Haze: il risultato è una solida sativa pura al 95% con un tempo di fioritura di 10-11 settimane. 

Il dolce sapore di cioccolato combinato con un incredibile high rende questa varietà una delle preferite da molti fumatori in tutto il mondo. I suoi elevati livelli di THC ti faranno sentire subito super sollevato.

Facile da coltivare - nonostante l’altezza elevata - ha una resa ottimale. Indoor potrai sperimentare raccolti da circa 600 g/m² di cime, ma ti consigliamo di contenere le dimensioni con tecniche ScrOG. All’aperto avrai raccolti ancora più abbondantimolto ma dovrai prepararti ad una lunga fioritura che terminerà a novembe "coltivabile outdoor sono in climi caldi con estati lughe". Questo è anche uno dei motivi per cui la Chocolope vanta numerosi premi.

Genetica: OG Chocolate Thai x Cannalope Haze 

Varietà: 95% Sativa - 5% Indica

Resa indoor: 500-600 gr/m²

Resa outdoor: 1000 + g/pianta

Altezza: alta

Periodo di raccolta: ottobre

Fioritura: 10-11 settimane

Aroma: cioccolato, terra

THC: 20%

Effetti: potente, cerebrale

8.Purple #40

Purple #40 della Purple City Genetics è una varietà dalle straordinarie colorazioni violacee che deriva da progenitori del calibro di GMO Zkittlez e Purple Punch

Ibrido ben bilanciato tra indica e sativa, è una varietà molto resinosa, potente e con un profilo terpenico unico. Emana un aroma gustoso e ben equilibrato di frutta matura e uva. L’high inizialmente euforico è seguito da uno stato più rilassato.

Questa varietà si adatta bene ad ogni tipo di coltivazione, sia indoor che outdoor. È una pianta che mostra una crescita vigorosa arrivando alla piena maturazione in 9-11 settimane. La produzione di cime dure e altamente resinose è davvero notevole: 450-550 g per m2 indoor. All'aperto può raggiungere buone dimensioni e produrre un raccolto impressionante di fiori potenti con una resa che può superare gli 800 g per pianta.

Genetica: GMO Zkittlez x Purple Punch

Varietà: 50% Sativa - 50% Indica

Resa indoor: 450-550 gr/m²

Resa outdoor: 800 g/pianta

Altezza: medio/alta

Periodo di raccolta: ottobre

Fioritura: 9-11 settimane

Aroma: frutta matura, uva

THC: % alta

Effetti: euforico, rilassamento

9.Rocky Melon

Rocky Melon è lo strain della Karma Genetics con più alto livello di THC e vincitore di innumerevoli premi in tutta Europa. Ibrido generato dalla combinazione di Melon e Rocky Dennis ha la particolarità di avere un odore e sapore molto forte. Il profilo terpenico di questa varietà delizierà il tuo palato e arriverà fino alle tue narici con un dolce e gustoso sapore di caramelle alla frutta esotica e note gassose.

Grazie alla straordinaria resistenza a muffa e parassiti, è la pianta ideale per un’ampia fascia di coltivatori, soprattutto quelli poco esperti. L’altezza è media ma il potenziale incredibile. In appena 9-10 settimane di fioritura la Rocky Melon esplode in un turbinio di colori vivaci e cime appuntite, compatte e resinose con un abbondante contenuto di THC.

Genetica: Rocky Dennis x Melon

Varietà: 50% Sativa - 50% Indica

Resa indoor: sconosciuta

Resa outdoor: sconosciuta

Altezza: media

Periodo di raccolta: metà ottobre

Fioritura: 9-10 settimane

Aroma: caramelle alla frutta

THC: % alto

Effetti: sconosciuti

10.Original Amnesia

Original Amnesia della Silent Seeds è una pietra miliare del mondo cannabico, una delle genetiche più celebri al mondo. Questa versione femminizzata a predominanza sativa ha sapori ed effetti unici che l’hanno resa una delle varietà di cannabis più popolari. L’incrocio originale è un segreto (quasi) impenetrabile, molti pensano a una combinazione tra una Haze e una Northern Lights.

L'Original Amnesia, nonostante la sua predominanza Sativa, è facile da coltivare sia indoor che outdoor, molto resistente e ha una fioritura piuttosto rapida. Il raccolto, infatti, è pronto in circa 65 giorni dopo il cambio del fotoperiodo di fioritura. 

La sua struttura è abbastanza compatta per essere una sativa dominante e raggiunge altezze medie con foglie lunghe e larghe e una distanza media tra nodi e foglie. La produzione indoor si aggira attorno ai 600 gr/m2, all’aperto però dovrai aspettarti rese ancora più abbondanti di circa 1.200 gr ad esemplare.

Il mix unico di agrumi freschi e delicati, con note di Haze, cedro, incenso e spezie, si combina ai potenti effetti dove prevale la dominante sativa. Immediata e prolungata la dose energia ed euforia che progredisce verso sensazioni più presenti nel corpo, con un rilassamento piacevole perfetto per un sonno ristoratore.

Genetica: Haze x Northern Lights

Varietà: 70% Sativa - 30% Indica

Resa indoor: 550-600 gr/m²

Resa outdoor: 1000 + g/pianta

Altezza: medio-alta

Periodo di raccolta: metà-fine ottobre

Fioritura: 9-10 settimane

Aroma: agrumi, speziato

THC: 20%

Effetti: energico, euforico, rilassante

Come scegliere la migliore qualità di marijuana

Non è stato affatto semplice stilare questa lista e soprattutto scegliere soltanto 10 tra le centinaia di migliaia di diverse varietà di cannabis. Esistono tantissime altre varietà di cannabis che hanno fatto sognare i growers italiani in questo ventennio. Purtroppo sarebbe complicato citare tutte. 

Grazie all’instancabile lavoro dei breeder di tutto il mondo e alla continua ricerca delle seedbank più celebri, ogni giorno ne vengono create di nuove. Una offerta così ampia di ceppi e varietà di erba può generare confusione e rendere complicata anche la scelta di un grower.

Il contenuto di cannabinoidi può essere una discriminante. Ma più che guardare al solo livello di THC andrebbe valutato il mix completo di gusto, terpeni e cannabinoidi. Molti coltivatori infatti preferiscono scegliere varietà con profili terpenici gustosi e aromi ricchi e particolari.

In definitiva, essendo il gusto della cannabis qualcosa di soggettivo il nostro consiglio è esplorare l’immenso mercato della cannabis guidati dalle proprie preferenze, confrontare un ceppo con un altro, sperimentare gli effetti, fino a quando troverai non le migliori varietà di cannabis femminizzata, ma la qualità di marijuana più adatta per te.